Melanzane farcite

Questa ricetta a base di melanzane ha per noi un valore un po’ speciale: ci ricorda il sapore di casa e della tradizionale cucina delle nonne. Ha probabilmente origini siciliane, ma ciò che rende questa preparazione ancora più buona è la morbida consistenza che si ottiene dalla cottura, che nasconde una sorpresa di sapori ad ogni morso. La ricetta tradizionale vuole che le melanzane vengano prima fritte in olio bollente, quindi condite e ripassate in forno. Per una versione un po’ più light (e anche più veloce) abbiamo però optato per la sola cottura in forno.

Ingredienti per 2 persone:
4 melanzane (baby melanzana)
150 g di formaggio come pecorino o tuma (oppure asiago)
6 filetti di acciughe salate
aglio in polvere
olio extravergine d’oliva, sale

Tempo di preparazione:
40 minuti

Prendete le melanzane e sciacquatele in acqua corrente. Tagliatele a metà nel senso della lunghezza e praticate delle incisioni nella polpa. Non andate oltre i 2 centimetri altrimenti rischierete di bucare la melanzana oltre la buccia.

A parte, sciacquate le acciughe eliminando l’eccesso di sale e sfilettatele. Tagliatele a pezzetti ed inseritele nelle fessure della melanzana. Quindi tagliate a dadini molto sottili il formaggio che avete scelto ed inseritelo (solo in parte) nelle fessure insieme alle acciughe.

A questo punto condite la melanzana con il sale e con l’aglio in polvere, coprendola poi interamente di pecorino o tuma o asiago. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e cuocete in forno a 200°C per circa 30 minuti. Sfornate e servite su un piatto da portata come piatto unico o come antipasto o contorno, specialmente se avete utilizzato le baby melanzane.

In alternativa, come nel nostro caso, è comunque possibile preparare questa ricetta utilizzando le melanzane tonde, ma ne basterà soltanto una per due persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *