Uncategorized

Spaghetti con le polpette

L’origine degli spaghetti con le polpette viene attribuita a noi italiani, emigrati oltre oceano all’inizio del secolo scorso alla ricerca del lavoro e con la necessità di ricordare la propria terra. Sappiamo infatti benissimo che al di fuori dell’Italia della nostra cucina se ne intendono ben poco – tolti, naturalmente, alcuni casi particolari – mentre al contrario in molte regioni le polpette sono un piatto ricorrente e delle volte anche tradizionale. Molti di voi le ricorderanno in Lilli e il Vagabondo, mentre altri le avranno sicuramente provate in Campania o in Abruzzo, dove vengono preparate per arricchire le lasagne o un piatto di agnello. Ecco qui la nostra ricetta per gli spaghetti meatballs.

Ingredienti per 2 persone:
300 di carne macinata (anche misto maiale/bovino)
200 g di patate (due di medie dimensioni)
200 g di salsa di pomodoro
1 uovo
50 g di formaggio Grana grattuggiato
prezzemolo fresco tritato, menta tritata
una cipolla di medie dimensioni
un paio di cucchiai di pangrattato
olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Tempo di preparazione:
60 minuti

Mettete la carne macinata in un contenitore capiente. Aggiungete la menta tritata ed il prezzemolo, quindi amalgamate con un uovo sbattuto e con il pangrattato, aggiungendolo per regolare la consistenza. Salate e se gradite, unite anche uno spicchio d’aglio tritato. Una volta ottenuto un composto omogeneo, formate le polpette e tenetele da parte su un piatto.

Fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva in una casseruola: fate in modo che veli la pentola, e non appena è caldo iniziate a friggere le polpette, rigirandole tra i lati per una cottura uniforme. Fatele scolare eliminando l’olio in eccesso e continuate il soffritto nella stessa padella. Aggiungete quindi la cipolla tritata a dadini e fatela soffriggere per qualche minuto, quindi unite le polpette e la salsa di pomodoro. Continuate la cottura per 20 minuti circa, aggiungendo acqua calda e le patate tagliate a pezzi molto grandi.

Preparate la pasta (potete sostituire gli spaghetti con bucatini o al limite pasta corta) e condite con il sugo appena preparato e con le polpette ancora calde.

Tortino di alici

16 Maggio 2017