Salmone con salsa teriyaki

Questa composizione recupera tutti gli elementi più classici della cucina orientale per combinarli in un unico originale piatto: dal salmone all’avocado, dal riso alla salsa teriyaki. Poverissimo di grassi e ricco di vitamine, questo piatto non prevede l’utilizzo di olio e di altri condimenti all’infuori del sale e della salsa.

Ingredienti per 2 persone:
250 g di salmone
160 g di riso originario
50 g di spinaci in foglie
un avocado ben maturo
un foglio di alga nori
salsa teriyaki
un cipollotto
sale, sesamo
aceto di vino bianco
zucchero

Tempo di preparazione:
45 minuti

Pesate il riso e versatelo in una pentola capiente, quindi copritelo con dell’acqua tiepida fino a tre dita al di sopra del suo livello. Portate a bollore ed abbassate la fiamma, salate e fate cuocere per circa 14 minuti senza mai rimescolare.
A parte, scottate i filetti di salmone sulla piastra per circa 3 o 4 minuti per lato. Pulite l’avocado e tagliatelo a fettine molto sottili; tenetelo da parte e tagliate a rondelle il gambo di un cipollotto fresco precedentemente sciacquato.
Sbollentate le foglie di spinaci per circa un minuto in acqua calda, quindi salate leggermente e scolatele subito passandole sotto un getto d’acqua fredda. Asciugatele disponendole su un tagliere e tamponandole leggermente con della carta assorbente.

Preparate un’emulsione a base di zucchero, aceto di vino bianco e sale: mescolate quindi due cucchiaini di zucchero, un pizzico di sale e un cucchiaio e mezzo di aceto.
Quando il riso è cotto ed avrà assorbito tutta l’acqua e sarà completamente asciutto, conditelo con il condimento che avete appena preparato e mescolate affinchè sia omogeneo. Lasciatelo intiepidire per circa 10 minuti.

Preparatevi a servire quando il riso sarà tiepido: mettetelo sul fondo della ciotola e quindi adagiate sopra il filetto di salmone e gli spinaci. Guarnite con l’avocado tagliato a fette e con il cipollotto fresco tagliato a rondelle. Quindi decorate con sesamo bianco e foglie di alga nori tagliate a striscioline. Infine condite con salsa teriyaki.

Come preparare la salsa teriyaki in casa:
Mescolare in un pentolino 250 ml di salsa di soia e un cucchiaio di miele non aromatizzato. Unite 40 g di zucchero di canna, aglio in polvere e 150 ml di acqua. Cuocete a fiamma bassa portando ad ebollizione, quindi mescolate con un cucchiaio di amido di mais fin quando la salsa non è densa. Fate raffreddare e utilizzate per condire i vostri piatti.