Insalata di quinoa

La quinoa è un alimento sempre più utilizzato, che trova posto in zuppe e molto spesso anche in insalate di vario tipo. Essendo uno pseudo cereale è adatto anche ad un’alimentazione senza glutine: tuttavia le sue proprietà sono abbastanza simili a quelle dei cereali. La quinoa ha infatti alte concentrazioni di amido, proteine, fibre, sali minerali e vitamine. La parte edule di questo vegetale è rappresentata dai semi freschi, secchi o germogliati, e proprio in quest’ultimo caso si presta molto bene per insalate e piatti freddi.

Ingredienti per 2 persone:
160 g di quinoa
una carota
una costa di sedano
qualche foglia di lattuga romana
mezza cipolla rossa di Tropea
olio extravergine d’oliva, sale
glassa d’aceto balsamico

Tempo di preparazione:
30 minuti

Cuocete la quinoa secondo le indicazioni della confezione. In linea di massima dovrebbero bastare circa 14 minuti in acqua bollente, quindi scolate e salate. Tenetela da parte finchè non si intiepidisce.

Nel frattempo affettate finemente la cipolla, quindi tagliate a julienne la carota ed unitela alla lattuga romana e al sedano tritato. Condite con olio extravergine d’oliva e poi rimescolate insieme alla quinoa. Prima di portare a tavola aggiungete glassa d’aceto balsamico o aceto balsamico.

Consiglio: accompagnate l’insalata con un piatto di legumi, anche freddi, come ad esempio dei fagioli cotti in abbondante salsa di pomodoro.

insalata.quinoa.2