Tartellette formaggio e salmone

Ideali come portata di un buffet o da accompagnare ad un aperitivo, le tartellette formaggio e salmone si presentano come dei cestini di pasta sfoglia, cotta al forno e farcita subito dopo. Vi consigliamo di non conservarle in frigo e di servirle subito dopo averle farcite, quando il formaggio sarà ancora morbido.

Ingredienti per 3 persone (circa 10 pezzi):
250 g di pasta sfoglia pronta
100 g di formaggio morbido
70 g di salmone affumicato

Tempo di preparazione:
25 minuti

Adagiate la pasta sfoglia su un piano da lavoro e aspettate che sia scongelata. Ritagliatene dei pezzi della forma dei vostri stampini, che naturalmente dovranno essere di alluminio. Adagiatela sulla base di ciascuno e ritagliate seguendo la forma del bordo. Nel frattempo preriscaldate il forno a 160°C, quindi infornate le tartellette avendo cura di bucherellare il fondo con una forchetta. Fate cuocere per circa 15 minuti.

Lavorate il formaggio con una forchetta fino a renderlo cremoso e omogeneo. Noi abbiamo scelto uno stracchino, ma un qualsiasi formaggio morbido si presta molto bene. Dunque affettate il salmone affumicato ricavandone delle striscioline. Tirate fuori le tartellette dal forno e fatele raffreddare per qualche minuto, quindi sformatele e farcitele delicatamente con l’aiuto di un cucchiaino. Ponete su un piatto da portata e servite.