Muffin al torroncino

I muffin sono dei dolci di tradizione anglosassone, che si presentano come delle mini tortine con una calotta sferica in cima. Nel tempo ne sono nate delle versioni salate che prendono il nome di cornbread muffins e che sono ottime da servire in cene a buffet o come antipasto.
La tradizione ci insegna che vanno serviti ben caldi e che sono ottimi per la colazione o per la merenda. Infatti, sembra che fino a metà dell’Ottocento i muffin fossero un alimento delle classi meno agiate a servizio dei Signori inglesi. Durante l’epoca vittoriana la loro bontà conquistò invece tutte le classi sociali e si potevano addirittura incontrare per strada i cosiddetti Muffin Men.

Ingredienti per 16 pezzi:
300 g di farina 00
(per la versione Gluten Free usare la Mille Usi Molino Rossetto)
150 g di yogurt intero bianco
140 g di torrone a pezzi, anche di varietà diversa
100 g di zucchero di canna
100 g di uova intere (circa 2)
70 g di olio extravergine d’oliva
60 g di latte parzialmente scremato
8 g di lievito chimico
sale

Tempo di preparazione:
40 minuti

Per prima cosa, triturate al mixer il torrone riducendolo in piccoli pezzi ma senza sbriciolarlo. Quindi munitevi di una ciotola capiente o lavorate con la planetaria. Montate insieme le uova con lo zucchero per circa cinque minuti. Dunque unite lo yogurt e il latte, infine l’olio extravergine d’oliva. Quando il composto sarà ben amalgamato, incorporate lentamente la farina, il sale ed il lievito. Solo alla fine aggiungete il torrone tritato e montate ancora per qualche minuto fin quando non sarà omogeneo.

Imburrate ed infarinate gli stampi dei muffin oppure disponetevi all’interno dei pirottini di carta. L’impasto sarà abbastanza liquido da essere trasferito in una sacca da pasticcere ed essere estruso. In alternativa potete farlo colare con attenzione direttamente dalla ciotola, con l’aiuto di una spatola in silicone.

Riempite per tre quarti gli stampi e fate cuocere a 180°C in forno preriscaldato per circa 15 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura e dunque sfornate. Servite i muffin quando sono tiepidi.

Consiglio: per guarnire i vostri muffin fate colare sopra del miele caldo e parte dei pezzetti di torrone che avrete prelevato dal quantitativo iniziale. Potete fare lo stesso con della panna montata.