Tronchetto pere, torrone e cioccolato

I sapori dell’inverno sono inconfondibili e l’accoppiata di pere e cioccolato è sempre stata una delle più vincenti. Questa volta abbiamo scelto di accompagnarle ad una bagna al rhum e ad una spolverata di torrone per richiamare non solo il gusto deciso del liquore ma anche quello di uno dei dolci più tradizionali del Natale.
Per preparare questo tronchetto vi occorrerà uno stampo da plum cake e non più di un’ora di tempo. Tuttavia è consigliabile riporlo in frigo per una notte prima di completarlo con la decorazione finale, ma se non vi è possibile può essere realizzato e servito immediatamente. Lo stampo utilizzato è di dimensione 25 cm x 10 cm x 7 cm.

tronchetto-pere-e-cioccolato

Prima di tutto procedete preparando il Pan di Spagna, che sarà la struttura del vostro tronchetto. Sbattete uova e zucchero semolato per circa dieci minuti, con l’aiuto di una frusta elettrica. Lo zucchero dovrà essere completamente sciolto e il composto di colore chiaro e dall’aspetto spumoso. Accendete il forno e preriscaldatelo alla temperatura di 180°C. Incorporate con delicatezza la farina, precedentemente setacciata con l’aroma di vaniglia e un pizzico di sale. Rigirate lentamente per non smontare le uova e lo zucchero, servendovi di una spatola in silicone. Imburrate uno stampo da plum cake ed infarinatelo (o in alternativa ricopritelo di carta forno) e versate dentro il composto in modo uniforme. Livellatelo con la spatola senza sbattere e mettete in forno statico per venti minuti circa.

Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera. Fate sobollire il latte in un pentolino capiente e nel frattempo montate per qualche minuto tuorli e zucchero. Gli albumi non vi serviranno e potete conservarli in frigo e in un contenitore chiuso anche per dieci giorni. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto unite tutto d’un colpo amido e cacao amaro e continuate a montare con la frusta elettrica. Quindi stemperate con parte del latte tiepido e versate tutto in una casseruola. Rimescolate per circa cinque minuti fin quando non arriva a bollore e quindi spegnete il fuoco. Coprite con una pellicola e tenete da parte.

Tagliate la vostra pera e spolveratela con zucchero e cannella secondo il vostro gusto. Fatela caramellare in padella per tre minuti esatti, quindi spegnete.

A questo punto tirate fuori il Pan di Spagna dal forno e assicuratevi che sia cotto facendo la prova dello stecchino. Fatelo raffreddare e solo quando è tiepido tiratelo fuori dallo stampo e adagiatelo su un piatto. Tagliate la crosticina e le parti più rigide che si sono formate all’esterno. Dividetelo in tre parti uguali.

Preparate la bagna unendo 50 ml di rhum a 100 ml di acqua potabile. Solo se il vostro dolce è destinato ai bambini fate evaporare l’alcool passando rhum e acqua in padella e portando ad ebollizione. In alternativa potete direttamente passare alla composizione del dolce.

Ricoprite lo stampo da plum cake di pellicola trasparente. Adagiate sul fondo la prima fetta di Pan di Spagna e spennellatelo con la bagna in modo uniforme. Coprite con la crema al cioccolato e quindi con le pere. Fate lo stesso con il secondo strato, quindi coprite con la terza fetta che avrete bagnato e poi capovolto per coprire il vostro tronchetto. Chiudete con la pellicola e riponete in frigo per una notte. Quindi tiratelo fuori dallo stampo e disponetelo su un piatto da portata. Nelle ore di riposo la crema avrà avuto modo di rapprendersi del tutto.

tronchetto_preparazione

Se non avete tempo continuate a farcire il dolce coprendo con un altro strato di crema pasticcera. Aiutatevi con una sacca da pasticceria e decoratelo secondo i vostri gusti. Infine cospargete di pezzi di torrone sbriciolato.