Risotto allo spumante

risotto-allo-spumante

Tritate finemente la cipolla e soffriggetela dolcemente in una casseruola con una noce di burro. Nel frattempo, pesate il riso e aggiungetelo in pentola non appena la cipolla si sarà imbiondita. Tostatelo per un paio di minuti, rimescolandolo con un cucchiaio di legno o di teflon ed evitate che si attacchi sul fondo. Sfumate quindi con metà dello spumante e procedete con la cottura del risotto tenendo sempre la fiamma bassa. Aggiungete il brodo quando lo spumante sarà stato assorbito. Prima che il vostro risotto sia definitivamente pronto, aggiungete l’altra metà di spumante e mescolate energicamente aspettando che il liquido venga assorbito secondo il vostro gradimento. Quindi spolverate con parmigiano grattugiato e regolate di sale. Lasciate riposare il risotto allo spumante per almeno un paio di minuti prima di servirlo a tavola.

risotto_spumante

Consiglio: per abbellire il vostro piatto, mentre il riso cuoce, tagliate a lamelle sottilissime (meglio con un pelapatate) della zucca gialla e disponetela su una teglia da forno. Condite con coriandolo, cumino e zucchero di canna e fate caramellare in forno a 180°C per circa 8 minuti. Fate raffreddare, quindi arrotolatela e disponetela sopra il risotto come guarnizione.

risotto_spumante_zucca