Tacchino menta e bergamotto

tacchino-al-bergamotto

Per prima cosa, tritate finemente le foglioline di menta precedentemente sciacquate. Unitele ad un filo d’olio e lasciatele in infusione nel fondo di un piccolo contenitore. Tagliate a tocchetti il petto di tacchino ed unitelo, dopo un paio d’ore, al condimento di menta e olio d’oliva. Aggiungete il succo di mezzo bergamotto, poi mescolate, coprite con una pellicola e lasciate in infusione per diverse ore, meglio se per un’intera notte (in questo caso riponete in frigo).

Quando è il momento di cucinare, preriscaldate una padella antiaderente e versate il contenuto della ciotola all’interno. Dopo una prima veloce doratura, aggiungete altro succo di bergamotto e rigirate i tocchetti di tacchino da una parte all’altra. Attendete che tutto il liquido di cottura sia stato assorbito, dunque aggiustate di sale e servite a tavola.

Consiglio: aggiungete, per decorare, una salsa preparata emulsionando pari dosi di panna e pistacchio tritato, a cui aggiungere un pizzico di sale fino.