Risotto al pecorino su crema di zucchine

risotto-al-pecorino

Preparate il brodo vegetale portando a bollore mezzo litro d’acqua con un dado vegetale. Aspettate che sia completamente sciolto, poi abbassate la fiamma in modo tale che si mantenga sempre ben caldo.
Nel frattempo fate soffriggere la cipolla tagliata finemente, quindi mettete in padella anche la zucchina, precedentemente lavata e tagliata a dadini (senza eliminare la buccia). Mantenete il fuoco dolce fino a doratura, poi spegnete e trasferite su un mixer. Aggiungete un filo d’olio e le foglie di basilico, poi frullate per qualche minuto amalgamando gli ingredienti. Lasciate però che le zucchine non siano del tutto invisibili, perchè il vostro risotto avrà un aspetto più rustico se lascerete che si notino anche parte delle bucce delle zucchine.
Tenete da parte la crema di zucchine e iniziate la cottura del riso. Tostatelo in una padella senza grassi per circa due minuti, poi salate i chicchi e cuocete il risotto versando a poco a poco il brodo vegetale. Poco prima che raggiunga la giusta consistenza, tagliate a dadini il pecorino e mantecate mescolando energicamente. Infine aggiungete anche la crema di zucchine e aggiustate di sale se necessario.
Per completare il piatto tagliate lo speck a striscioline e cuocetelo in padella con una noce di burro fin quando non diventa croccante. Ponetelo in cima al risotto e servite.

img_risotto_pecorino