Pasta al limone

pasta-al-limone

La pasta al limone che vi proponiamo è un piatto dal sapore fresco, tipicamente estivo. Va però servita calda, appena cotta. La preparazione richiede pochissimi minuti, perchè è durante la cottura della pasta che potrete preparare il condimento.

Portate a bollore l’acqua di cottura e dunque aggiungete gli spaghetti, salate e abbassate il fuoco. Munitevi di grattugia e lavate con attenzione un limone, preferibilmente bio e non trattato chimicamente. Grattugiate la buccia, ad eccezione della parte bianca, e tenetela da parte, poi tagliatelo in due e spremete il succo in un contenitore a parte. Mescolate con due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed aggiungete parte della buccia grattuggiata. In una padella antiaderente fate soffriggere dell’aglio tagliato a spicchi molto sottili e del prezzemolo tritato. Unite il condimento a base di olio e succo di limone e lasciate ancora sul fuoco per un minuto esatto.

Scolate la pasta quando è al dente e completate la cottura in padella fino a quando la parte liquida del condimento non verrà del tutto assorbita. Servite gli spaghetti spolverandoli con parte del limone grattugiato che avevate conservato e con del prezzemolo.

img_pasta_limone