Tortino di melanzane

Tortino freddo di melanzana

Ingredienti per 2 persone:
una melanzana da circa 250 g

passata di pomodoro
foglie di basilico fresco
parmigiano grattugiato
olio di semi di girasole
olio extravergine d’oliva, sale

Tempo di preparazione:
45 minuti

Munitevi di una melanzana considerando che il diametro sarà quello del vostro tortino: tagliatela a fettine sottili (circa mezzo centimetro ciascuna) e sciacquatele in acqua corrente. L’ideale sarebbe metterle in uno scolapasta componendo degli strati tra i quali metterete del sale: lasciandole così a riposo perderanno il sapore amaro, dovrete poi sciacquarle di nuovo prima della cottura. 

Fate scaldare quindi dell’olio di semi di girasole in una padella piuttosto grande, preparando da parte un piatto piano coperto con dei fogli assorbenti. Iniziate a friggere le melanzane a fuoco basso, girando le fettine da una parte e dall’altra e lasciando che si dorino senza bruciarsi. Adagiatele sulla carta assorbente e condite con poco sale, creando degli strati con altra carta se uno solo non è sufficiente.

Nel frattempo, grattugiate del parmigiano e preparate alcuni cucchiai di passata di pomodoro. Lavate le foglie di basilico e tenete tutto da parte.

Iniziare a creare il tortino di melanzane quando saranno fredde, disponendole a strati e aiutandovi con formine in alluminio o con un coppa pasta. Tra una fetta e l’altra versate un cucchiaio circa della passata di pomodoro e un cucchiaino di parmigiano. Completate con le foglie di basilico e dell’olio a crudo e servite.

Consiglio: se avete deciso di servire questo tortino di melanzane come antipasto vi consigliamo di usare una melanzana più piccola, dal diametro di una decina di centimetri al massimo.