Hamburger di ceci e quinoa con verdure

Hamburger di ceci e quinoa con verdure

Ingredienti per 2 persone:
200 g di ceci

120 g di quinoa
100 g di zucchine
150 g di carote
50 g di patate
semi di sesamo
semi di girasole
olio extravergine d’oliva, sale, aglio

Tempo di preparazione:
45 minuti

Dedicatevi alla preparazione degli hamburger di ceci: se usate dei ceci secchi, questi vanno lasciati in ammollo in acqua fredda per 8 ore, con l’aggiunta di un cucchiaino di bicarbonato. Trascorso il periodo di ammollo, sciacquateli e fateli cucinare in acqua non salata per un’ora, regolando di sale a fine cottura. Se volete risparmiare del tempo, per preparare un buon hamburger di ceci andranno bene anche quelli in scatola, che andranno solo sgocciolati.

Lessate una patata e una carota prima pelate, tagliate e sciacquate, quindi frullate quindi i ceci con un mixer insieme a un filo di olio extravergine di oliva, alla patata e alla carota cotte. A questo punto potete distendere l’impasto su un piano coperto da carta forno e creare la forma degli hamburger, aiutandovi con le mani, con un coppa pasta o con un bicchiere.

Cuocete gli hamburger di ceci in forno per 25 minuti circa a 180°C. Aggiungete i semi di sesamo prima di servire con verdura a piacere.

Durante l’attesa potete cuocere della quinoa in una pentola con acqua bollente, secondo un rapporto acqua – quinoa di 3 a 1. Pelate le carote (la restante metà circa di quelle che avete) e le zucchine, tagliatele a dadini molto piccoli e aggiungetele in pentola, proseguendo la cottura a fiamma lenta per 10 minuti (considerate 15 minuti totali). Infine, quando l’acqua si sarà asciugata, aggiungete anche i semi di girasole e dell’olio extravergine di oliva e lasciate riposare per alcuni minuti a fuoco spento e con coperchio.

Servite i vostri hamburger di ceci accompagnandoli con la quinoa alle verdure.