Torta salata con patate e zucchine

Torta salata alle verdure

Ingredienti per 2 persone:
250 g di pasta sfoglia
200 g di zucchine
200 g di patate
150 g di provola
100 g di prosciutto crudo
un gambo di porro
un gambo di sedano
due cipolle
olio extravergine d’oliva, sale, aglio

Tempo di preparazione:
60 minuti

 

Per prima cosa, iniziate ad affettare le patate e fatele cuocere per 10 minuti in una pentola con acqua bollente. Tagliate quindi a rondelle le zucchine e fatele rosolare in una padella con dell’olio caldo e con un pizzico di sale in aggiunta.

Affettate il porro e la cipolla e uniteli insieme in una terrina: lasciateli a crudo se preferite un sapore più forte e deciso, altrimenti fateli prima soffriggere con dell’olio o fateli sbollentare per 2 minuti esatti in acqua bollente.

A questo punto riunite tutti gli ingredienti insieme aggiustando di sale se necessario. Stendete quindi la pasta sfoglia su una teglia rotonda, ponendola su della carta forno per evitare che si attacchi. Iniziate a condire con la provola grattugiata, quindi coprite con le fettine di patate, con la zucchina, il porro e la cipolla. Infine adagiate le fettine di prosciutto sulla parte alta o tagliatele a striscioline sottili per lasciar intravedere il resto del condimento.

Preriscaldate il forno a 180°C ed infornate per mezz’ora. Quando la vostra torta salata sarà pronta, tagliatela a fettine triangolari e servitela come piatto unico.

 

Consiglio: se le fettine sono abbastanza piccole la torta salata può essere servita come aperitivo. In alternativa può essere realizzata con della pasta sfoglia quadrata e servita poi come finger food. Il formaggio a pasta filata può essere sostituito con uno stagionato, dal sapore sicuramente più deciso (es.: ricotta salata, provolone, pecorino).