Key lime pie con panna

Ingredienti per una torta di 20 cm:
180 g di biscotti secchi
90 g di burro
4 tuorli d’uovo
400 g di latte condensato
120 g di succo di lime
200 ml di panna fresca
20 g di zucchero a velo
scorza di limone grattugiata

Tempo di preparazione:
50 minuti

 

Iniziate a preparare la base della key lime pie tritando finemente i biscotti con un mixer. Nel frattempo fate fondere il burro a fuoco basso in un pentolino, e solo quando sarà freddo mescolatelo ai biscotti amalgamando bene con una spatola. Versate tutto su una tortiera di circa 20 – 22 cm di diametro, rivestita con carta da forno. Pressate bene affinché nella base non ci siano buchi e rialzate leggermente i bordi.

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti e poi fate raffreddare.

A parte, sbattete i tuorli col mixer elettrico per circa 5 minuti, quindi aggiungete il latte condensato e continuate a sbattere ancora. Aggiungete il succo e la scorza di lime grattugiata o tagliata a julienne. Mescolate e versate sulla base ormai fredda, poi cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 15 minuti. Fate raffreddare la key lime pie e poi mettete in frigo.

Poco prima di servire la torta, montate la panna con lo zucchero a velo e ricoprite la torta, utilizzando il lime per le decorazioni finali.

 

Consiglio: è possibile evitare la seconda fase di cottura, risparmiando del tempo (pur ottenendo un gusto diverso) purché ai 4 tuorli si sostituisca il quantitativo di circa 80 g di tuorlo pastorizzato. Il tuorlo pastorizzato va acquistato in brik ed è reperibile al banco frigo dei grandi supermercati. In questo caso si rende necessario anche l’uso di 4 g di gelatina precedentemente reidratata in acqua fredda e fatta fondere e mescolare in del succo di lime caldo, da unire velocemente al resto del composto con una frusta.