Lampuga alla cacciatora

Lampuga alla cacciatora con olive e capperi di Sicilia

Ingredienti per 2 persone:
una lampuga di 1 kg circa
300 g di polpa di pomodoro
100 g di olive nere
100 g di olive verdi
30 g di capperi sotto sale
una cipolla, due spicchi d’aglio
prezzemolo fresco tritato
alloro in foglie
olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Tempo di preparazione:
45 minuti

 

Prima di tutto pulite il pesce, sciacquatelo in acqua corrente e provvedete a tagliarlo a tranci.

Ponete i capperi per 10 minuti in una ciotola con acqua, per farli dissalare. A parte, affettate finemente la cipolla e l’aglio, quindi fateli imbiondire dolcemente in un tegame con l’olio e i capperi, che nel frattempo avrete scolato e leggermente strizzato. Aggiungete la polpa di pomodoro e le olive, infine i tranci di lampuga. Lasciate sul fuoco basso per circa 20 minuti.

Poco prima della fine della cottura unite le foglie di alloro, condite con il pepe e poco sale (i capperi e le olive sono già salati). Coprite e lasciate andare ancora per qualche minuto a fuoco vivace per completare la cottura della lampuga.

Prima di spegnere, unite il trito di prezzemolo fresco e servite a tavola decorando anche il piatto.